Il Mandolino Pugliese

Io sto col mandolino

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Novembre 2013 10:26 Scritto da Leonardo Lospalluti Venerdì 29 Novembre 2013 09:55

#iostocolmandolino a Roma, Sabato 30 novembre, in occasione della manifestazione nazionale di TUTTI i sindacati scuola. Piazza Montecitorio e Teatro Quirino (ore 11).

In programma musiche di Mozart, Verdi, Calace, Joplin

Da tempo fra gli addetti ai lavori si discute della possibilità di una revisione del D.M. 201 del 6 agosto 1999 ("Riconduzione ad ordinamento dei corsi sperimentali ad indirizzo musicale..."), decreto che fece uscire dalla fase sperimenrtale i corsi di strumento nella scuola media, riconducendoli appunto "ad ordinamento". Purtroppo una pecca del decreto fu la elencazione di alcuni strumenti, e solo di alcuni, ammessi ad essere insegnati in detti corsi.
Furono quindi ammessi: Flauto, Oboe, Clarinetto, Saxofono, Fagotto, Corno, Tromba, Chitarra, Arpa, Pianoforte, Percussioni, Fisarmonica, Violino, Violoncello.
Restano tuttora esclusi un gran numero di strumenti, e con loro la possibilità per un gran numero di diplomati al Conservatorio di poter "spendere" il proprio titolo di studio per poter insegnare.
Tra gli strumenti esclusi vorrei ricordare: Trombone, Viola, Mandolino, Contrabbasso, Canto, e molti altri.
Il caso del Mandolino è particolarmente scadaloso perchè, oltre ad avere una ricca letteratura, non solo di canzoni napoletane, ma scritta da autori come Mozart, Beethoven, è lo strumento più italiano e più nazional-popolare che esista. Eppure il mandolino sarebbe uno straordinario mezzo didattico nella musica d'insieme, per formare con i ragazzi piccoli o grandi ensemble. E sappiamo quanto i nuovi orizzonti della didattica musicale puntino verso la musica d'insieme, anche nella prospettiva del conseguimento di obiettivi educativi di più ampia portata, posto che dobbiamo educare non "alla" musica, ma "con" la musica.
Si ricordi che l'operazione di revisione del DM 201 sarebbe a costo zero per il Ministero e per le famiglie. Semplicemente si tratterebbe di inserire qualche codice di sottoclasse in più, all'interno della classe di concorso A077 (Strumento Musicale nella Scuola Media). E' a costo zero in quanto, se in una scuola si forma la classe di Mandolino, verrebbe nominato un docente di mandolino al posto degli inflazionatissimi docenti di chitarra (chi scrive questo articolo è docente di chitarra!) o di pianoforte.
Da qualche tempo i mandolinisti, forse per il loro forte impegno, ma anche per il loro numero, sono riusciti a calamitare l'attenzione della stampa, di alcuni organi di informazione (ricordiamo la trasmissione radiofonica Caterpillar che ha dato spazio al Flash Mob del Mandolino di qualche giorno fa), delle Istituzioni (ad esempio l'iterrogazione parlamentare a cura del Senatore Cuomo, riguardante appunto la revisione del DM 201) e dei Sindacati.

Per maggiori dettagli sulla manifestazione clicca sul gruppo sottostante di Facebook:

 

 

TERZO CAMPUS INTERNAZIONALE DI MANDOLINO E PLETTRI DEL MEDITERRANEO

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Luglio 2013 15:17 Scritto da Leonardo Lospalluti Mercoledì 19 Giugno 2013 16:03

Avigliano (PZ) 8-14 agosto 2013

                  

La formazione di questo progetto propone un viaggio musicale tra le culture tradizionali e classiche autentiche del mediterraneo. Un viaggio guidato, come da titolo, dagli strumenti a plettro, i quali hanno caratterizzato, nei secoli, il modo di fare musica nel nostro continente "liquido". Plettri del Mediterraneo focalizza la sua attenzione di ricerca su un "triangolo" geografico ben definito, partendo dal sud Italia, ovvero Napoli con il Mandolino Napoletano, usato nel repertorio tradizionale-popolare del sud Italia e nella musica europea a partire dal 1700 circa, al Maghreb, in particolare Marocco, con l'Oud, molto probabilmente progenitore di tutti gli strumenti a corda ed a plettro presenti tutt'ora in Europa, per poi spostarci ad Atene in Grecia con il Bouzouki Greco, derivante dalla "Pandura", strumento principe della musica greca tradizionale e del repertorio "Rebetiko".  Sebbene questi strumenti siano molto differenziati dal punto di vista del repertorio, essi condividono una peculiarità di linguaggio che ne tradisce la comune matrice lessico-musicale, divenendo un vero punto di incontro tra le culture, come un naturale "gioco sonoro", creando così, un nuovo "Suono Mediterraneo", linguaggio interessante ed unico nel suo genere.

 

Per comprenderne il linguaggio e riuscire a comunicare nel migliore dei modi l'espressione musicale di questi particolari strumenti ci siamo affidati alle conoscenze di musicisti ed esperti che da anni svolgono attività di ricerca sul campo storico-culturale. Quindi un equipe fondamentale per la riuscita di questo progetto. 

 

 

Docenti:

Mauro Squillante: mandolino

Gianluca Campanino: Oud

Carmelo Siciliano: corso di bouzouki e musica greca

Diego Cantalupi: liuto

Leonardo Lospalluti: laboratorio di orchestra a plettro.

 

Direzione artistica: Mauro Squillante

 

Le lezioni si svolgeranno presso l'Ostello del Santuario di Santa Maria del Carmine ad Avigliano.

 

Costo dei corsi: 200€, comprensivi di alloggio e pranzo presso la struttura dell'ostello.

Si offre la possibilità di iscrizione ad un secondo e ad un terzo strumento con il costo supplementare di €50 per ogni scelta.

nell'ambito delle attività del Campus sono previsti:

Seminario di mandolino andaluso a cura del M°. Khaled Rezkallah Bensaid (gratuito)

Seminario di percussioni arabe a cura del M°. Francesco Manna (costo 50€)

Seminario sulla manutenzione degli strumenti a corda a cura della liuteria Anema e Corde di Napoli (costo 30€).

 

 

SECONDO FESTIVAL DEL MANDOLINO DI AVIGLIANO

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Luglio 2013 15:17 Scritto da Leonardo Lospalluti Mercoledì 19 Giugno 2013 16:11

"I plettri del Mediterraneo"

 

CONCERTI

 

8 agosto 2013 -  Orchestra a Plettro "Domenico Manfredi" di Avigliano

9 agosto 2013 - AL OUD AL AZEF, concerto di Oud a cura di Gianluca Campanino con la partecipazione di Francesco Manna, ospite Khaled Rezkallah Bensaid

10 agosto 2013 - concerto del gruppo "Cafè Aman", musica tradizionale greca, rebetika e dell'Asia minore.

11 agosto 2013 - Diego Cantalupi in concerto

12 agosto 2013 - The Dark Side of The Mandolin, a tribute concert con Gaio Ariani al mandolino, Valerio Fusillo alla mandola e Mauro Squillante al mandoloncello

13 agosto 2013, concerto dell'Orchestra a Plettro del Mediterraneo, direttore Leonardo Lospalluti

 

Il Campus si concluderà il giorno 14 agosto con un concerto a Montemurro (PZ) dell'Orchestra a Plettro del Mediterraneo, direttore Leonardo Lospalluti

 

Info e prenotazioni

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Melodie dolenti all'Archivio Diocesano di Molfetta

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Febbraio 2013 20:41 Scritto da Leonardo Lospalluti Mercoledì 13 Febbraio 2013 20:13

 

Il 2 marzo 2013 presso l'Archivio Diocesano di Molfetta (Ba) l'Accademia Mandolinistica Pugliese eseguirà brani tratti dalla tradizione delle marce funebri molfettesi, rivisitate per sestetto a plettro.

 

On 2nd March at Diocesan Archiv of Molfetta (Bari - Italy) Accademia Mandolinistica Pugliese will play Dead March of Molfetta's tradition, rewied for six instruments of plucked strings.

 

Leggi tutto: Melodie dolenti all'Archivio Diocesano di Molfetta

 

25 Digressioni

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Febbraio 2013 19:55 Scritto da Leonardo Lospalluti Mercoledì 13 Febbraio 2013 19:50

Il 27 febbraio alle ore 18 presso la Feltrinelli di Bari ci sarà la presentazione del doppio LP celebrativo "25 digressioni" che DIGRESSIONE pubblica per ricordare i primi 25 CD.
L'Accademia Mandolinistica Pugliese presenterà 2 brani dal doppio CD "I suoni del Barbiere"

 

L'Accademia Mandolinistica a Modena

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Ottobre 2012 14:16 Scritto da Leonardo Lospalluti Domenica 28 Ottobre 2012 14:14

 

Accademia Mandolinistica Pugliese a Venezia

Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Gennaio 2013 04:46 Scritto da Leonardo Lospalluti Martedì 23 Ottobre 2012 08:09

Mercoledì 24 Ottobre

 

18.00 CA' VENDRAMIN Calergi Spazio Eventi. Presentazione del libro: “O re degli stromiente” di Fedele Depalma con intermezzi musicali eseguiti al colascione da Mauro Squillante

20.30 CHIESA DI SAN POLO Accademia Mandolinistica Pugliese

Direttore: Leonardo Lospalluti

Mandolino solista: Mauro Squillante

mandolini: Mauro Squillante, Ofelia Elia, Gaio Ariani, Lorella Falcone, Nicola Antonio Staffieri

mandole: Valerio Fusillo, Fedele Depalma

chitarra: Fedele Depalma

mandoloncello: Antonio Barracchia

basso: Simona Armenise

 

Leggi tutto: Accademia Mandolinistica Pugliese a Venezia

 

Anema e Corde

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Ottobre 2012 06:03 Scritto da Leonardo Lospalluti Mercoledì 03 Ottobre 2012 05:59

Associazione Ensemble Mandolinistico Estense

Strada Contrada, 256 41126 MODENA TEL/FAX 059390461 Cell 3357651056

 
Nell'ambito della Rassegna 
Protagonista il Mandolino
 
Masterclass e Concerti - 3a Edizione
29 Settembre - 6 ottobre 2012

Venerdì 5 ottobre 2012 ore 20,30

Corte del Catello di Panzano

Castelfranco Emilia MO

Anema e Corde

Concerto di canzoni napoletane

Accademia Mandolinistica Italiana

Direttore Leonardo Lospalluti

canta ANNA DI STASIO

Con la partecipazione degli attori della

Compagnia Mo' si recita - Modena

presenta IVAN TURCI

Evento organizzato da:

Comune di Castelfranco Emilia

Famiglia Righini

Associazione Ensemble Mandolinistico Estense

Ingresso con invito ed offerta libera

in favore delle popolazioni colpite dal terremoto

 

depliant con il programma in allegato

E' possibile richiedere l'invito, fino ad esaurimento dei posti,

presso i riferimenti indicati di seguito

 __________________________________________________________

per informazioni: 

M° Roberto Palumbo 3357651056

e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook Ensemble Mandolinistico Estense

web http://www.mandolinoestense.it

__________________________________________________________

 

 

 

Festival del mandolino Avigliano

Scritto da Leonardo Lospalluti Sabato 04 Agosto 2012 07:47

PRIMO FESTIVAL DEL MANDOLINO
DI AVIGLIANO

clicca qui per visualizzare la locandina

6 AGOSTO - Chiostro Palazzo di Città - ore 19,00
Sergio Santalucia – Mandolino
Caterina Iritano – Fisarmonica
Gaetano Ariani – Mandolino
Carmine Calia – Fisarmonica
Khaled Rezkallah Bensaid (Algeria) – Mandolino
Gianluca Campanino – Oud
Fulvio Combos – Contrabbasso
Francesco Manna – Percussioni
7 AGOSTO - Auditorium Ostello Monte Carmine - ore 19,30
Concerto dei docenti del
 Campus Internazionale di Mandolino e Chitarra
 “Domenico Manfredi”
Mauro Squillante – Sante Tursi – Leonardo Lospalluti – Roberto Palumbo
13 AGOSTO - Cortile Palazzo di Città - ore 19,30
Concerto dell’Orchestra a Plettro del
 Campus Internazionale di Mandolino e Chitarra
 “Domenico Manfredi”
diretta dal M° Leonardo Lospalluti
POLITEIA© ORCHESTRA A PLETTRO
“Domenico Manfredi”
Avigliano
CITTÀ DI AVIGLIANO

clicca qui per visualizzare la locandina

 

Materclass ad Avigliano (Pz)

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Luglio 2012 09:07 Scritto da Leonardo Lospalluti Lunedì 09 Luglio 2012 08:54

CENTRO PERMANENTE PER L'EDUCAZIONE MUSICALE - ORCHESTRA A PLETTRO "DOMENICO MANFREDI" DI AVIGLIANO.
 
CENTRO STUDI POLITEIA - AVIGLIANO
 
dal 5 al 14 agosto 2012
 
Corsi di mandolino, chitarra e musica da camera - Laboratorio orchestrale per plettri. 
 
Mandolin, guitar and chamber music courses - Plectrum Orchestra workshop.

Docenti - Teachers:
 
Mauro Squillante, mandolino.
 
Sante Tursi, chitarra.
 
 
 
Roberto Palumbo, música d'insieme - plectrum ensemble.
 
Leonardo Lospalluti, Plectrum Orchestra Workshop.
 
Retta: 250€
 
La retta comprende il costo del corso ed in più pernottamento e mezza pensione (colazione e pranzo)  presso l'Ostello del Monte Carmine, la struttura che ospiterà i corsi in una splendida località incontaminata ad oltre 1000 metri di altitudine.
 
the price includes the cost of the course and more bed and half board (breakfast and lunch) at the Hostel of Monte Carmine, the structure that will house the courses in a beautiful unspoiled place to over 1000 meters above sea level.
 
Il programma prevede lezioni individuali la mattina dalle 8.30 alle 13.30, prove d'orchestra i pomeriggi dalle 15.30 alle 19.00. I partecipanti prenderanno parte ai concerti dell'Orchestra a Plettro del Campus programmati in varie località della Lucania.  
 
The program includes lessons in the morning from 8.30 to 13.30, orchestra rehearsals in the afternoon from 15.30 to 19.00. Participants will take part in concerts of the Campus Plectrum Orchestra scheduled at various locations in Lucania.
 
Eventi in concomitanza:
6 agosto, ore 19.30 - Avigliano, Giornata del mandolino: mostra di strumenti storici ed esibizioni.
7 agosto, ore 20.00 - Avigliano, concerto dei docenti del Campus.
 
Events in combination:
6 August, 19.30 - Avigliano, Day of the mandolin: Shows and exhibitions of historical instruments.
August 7, 20:00 - Avigliano, faculty concert on campus.
 
PER ADESIONI ED INFORMAZIONI:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

Servizio su RAI 3 regionale

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2012 20:45 Scritto da Leonardo Lospalluti Lunedì 26 Marzo 2012 09:25

La redazione pugliese della RAI ha effettuato un servizio televisivo sulla tradizione molfettese delle marce funebri pasquali. Per visualizzarne uno stralcio clicca sull'immagine: 

 

Per visualizzare l'intero TGR clicca qui

 
web hosting is very important in online business. Make a good decision and choose ipage for your company, and you will realize how easy is to have a website.
Joomla Template designed by Joomla Host